Il viaggio

                                                                                       Il viaggio

il viaggio

Il viaggio ed i suoi effetti : riflessioni …

Prima : l’ organizzazione , lo studio della meta , i preparativi ti riempiono gran parte del tempo libero .Inizi a sognare , immaginando di essere già li a ” scrutare ” ogni angolo del / dei luogo / luoghi da visitare … e continui anche quando sei su quel aereo che , finalmente , ti condurrà a destinazione .

Durante : la tua sete di conoscenza verrà appagata  . Il tuo sogno diverrà  realtà man mano che i giorni scorrono . Incontrerai  e ti confronterai  con culture diverse dalla tua . Spesso ti ritroverai ad ammirare , con gli occhi di un bambino , un tramonto struggente , la natura prorompente o un ” non so che ” che ti lascerà  qualcosa dentro , che non dimenticherai più . Altre volte , invece , per aver troppo ” mitizzato ” il luogo che andrai a visitare , nella realtà , lo stesso , ti potrà apparire deludente .

Dopo : un album fotografico impresso nel cuore con i ricordi di  luoghi  , di ” occhi ” e di ” odori ” che diventeranno parte di te e che ti accompagneranno nel corso di tutta la tua vita .

Il viaggio , quindi , da diletto diverrà cultura ; ti trasformerà , cambierà il tuo modo di vederti e di vedere le cose e le persone. Ti libererai delle ” zavorre ” che la società odierna ti impone . Prenderai coscienza di quanto ” inutile ”  abbiamo intorno … nel corso degli anni , infatti , imparerai a preparare una valigia differente , semplice , priva del superfluo . Al rientro , invece , sarà colma di esperienze , di condivisione e di un ” qualcosa ” che le parole non possono descrivere e che solo un viaggiatore vero può comprendere.

Alla prossima

Santi e Grazia

Precedente Madagascar III parte Successivo L ' Avana

Lascia un commento

*