Phuket mare e divertimento

                                                    Phuket mare e divertimento  

Phuket

Il nostro viaggio in Thailandia continua alla volta di Phuket dove arriviamo dopo  un breve volo della Thai Airways . Phuket  (la più grande delle isole delle  Andamane e di tutta la Thailandia ) ci da il suo benvenuto con un cielo plumbeo , ma a noi  non importa , ( anche questo è il viaggio ) siamo in un  posto che sognavamo da tanto tempo !!!
Dopo il check in , prendiamo  possesso della nostra stanza a l’ Hotel Kata Palm ( molto carino nel suo stile Thai ) . Sistemati i bagagli e messo qualcosa sotto i denti per il pranzo , decidiamo di trascorrere il resto della giornata qui ,
esplorando la piccola località dove alloggiamo . Assai ricca di negozietti e ristorantini  , con la sua spiaggia mozzafiato  ci sembra abbia diverse similitudini con la nostra ( in quanto siciliani ) Giardini Naxos , in versione esotica e con l ‘ estrema  cortesia che contraddistingue il popolo thailandese .
Durante la nostra permanenza a Kata abbiamo avuto modo di visitare le molteplici spiagge e località dell’ isola usufruendo dei più svariati mezzi di trasporto come i lentissimi camioncini colorati o i velocissimi Tuk Tuk . Molto bella ,a nostro parere , la spiaggia di Karon con la sua sabbia che “canta ” (infatti la sabbia è talmente fine che sembra emettere , calpestandola , dei suoni ) ; simpaticissime le nostre  passeggiate  per le strade di Phuket Town e per il suo Week- end Market  ( mercato notturno ) dove assaggiamo  un ottimo cibo di strada .
I giorni passano in fretta  tra mare e massaggi , e arrivato il momento di partire , non siamo tristi perché abbiamo la consapevolezza che presto ritorneremo …
Per adesso il nostro ricordo più bello  di Phuket è questo : una delle ultime sere abbiamo avuto modo di assistere e partecipare alla festa del Loi Krathong o festa delle luci e delle lanterne che si tiene durante le notti di plenilunio del dodicesimo mese del calendario lunare Thai ( il nostro novembre ) . Dopo aver cenato in un grazioso ristorante ,
un ‘ impiegata del locale in questione , al momento dei saluti  ci omaggia  con una composizione di fiori , foglie di banano , incensi e candele , spiegandoci cosa fare … Corriamo , infatti , in riva al mare dove troviamo tantissime persone guardare il cielo ” costellato ” da una miriade di lanterne e l ‘ oceano  brulicante di ghirlande “luminose” , stupendo !!! Noi dopo aver acceso l’incenso e la candela esprimiamo il nostro desiderio per ingraziarci gli Dei e adagiamo la nostra composizione in acqua … ed ecco che la osserviamo svanire pian piano verso
l’ infinito … e si la vita è proprio meravigliosa nonostante tutto !!!
Santi e Grazia
I nostri ringraziamenti vanno a Lucia de I due obelischi viaggi e al tour operator Viaggio tra i Paralleli che ci hanno permesso di realizzare con la loro cortesia  questo piccolo sogno .

Lascia un commento

*