Volubis , Rabat e Casablanca

                                                             Volubis , Rabat e Casablanca

Volubis Marocco

Il nostro tour del Marocco prosegue  verso l’ antica città di Volubis dove arriviamo nel pomeriggio .  Qui ammiriamo gli splendidi mosaici che ci ricordano per certi versi quelli di Piazza Armerina . Scattiamo diverse foto per immortalare scorci di antica storia romana ;   osserviamo il sole tramontare , che con i suoi colori ci regala piacevolissime emozioni.

Il giorno seguente ci sorprende a Rabat  , città dall’atmosfera rilassata e cosmopolita nonché  capitale amministrativa e politica del Paese . Rabat Marocco

Vi soggiorniamo per ben due giorni alternando alle visite guidate ai siti d’interesse ,  spensierate passeggiate lungo le vie cittadine insieme ai nostri simpatici compagni di viaggio. Qui il  richiamo del Muezzin alla preghiera ci ipnotizza , i profumi del cibo e delle spezie ci inebriano facendoci vivere un tempo che non è il nostro , ma che ci affascina .

Visitiamo il mausoleo di Mohammed V, padre dell’indipendenza marocchina . L ‘edificio ,realizzato in marmo bianco di Carrara  , sorge su di una piattaforma  alta circa 3, 5 metri e vi si accede da una porta in ferro battuto. Al suo interno viene custodito il sarcofago del re .

Rabat Marocco

Molto bella la Kasbah Oudaia con le sue case colorate di bianco ed azzurro . La visitiamo percorrendola a piedi . Facciamo una sosta al cafè Maure ,dove vengono a rilassarsi gli abitanti di Rabat .  Assaggiamo degli squisiti dolcetti ,sorseggiamo il famoso the alla menta e godiamo della splendida vista  della Medina e dell’Oceano Atlantico.

 

Il tour prosegue fino a Casablanca dove trascorriamo un giorno intero prima di prendere l’ aereo che ci ricondurrà in Italia . Passeggiamo  per le strade  di questa città ( capitale  commerciale e finanziaria del Marocco ) . Visitiamo la Ville Nouvelle con  Place des Nation Unies e Place Mohammed V , proseguiamo verso la vecchia medina , ancora racchiusa dai bastioni e ci colpisce questo grande contrasto tra tradizione e modernità .Infine , dopo un breve tragitto in pullman , arriviamo a la Corniche  dove pranziamo , ed alla monumentale Moschea di Hassan II. Quest’ultima , considerata il secondo edificio religioso al mondo per la sua grandezza, è un vero inno all’architettura e all’arte decorativa marocchina . Molto bella la sala della preghiera e la cupola apribile .

A sera è giunto il momento di lasciare il Marocco …il solito magone ci “prende” , ma non possiamo fermarci altri viaggi ci attendono !

Santi e Grazia

P.S. :grazie sempre e comunque a Lucia dei Due obelischi viaggi che ci permette di realizzare i nostri sogni.

Lascia un commento

*